_0004_celiachia

La celiachia è una condizione patologica che consiste nell’intolleranza ad alcuni costituenti del glutine

L’assunzione di glutine, cioè di alimenti contenenti anche piccole quantità di farina di grano, orzo, segale e farro provoca nei celiaci una serie di danni a carico dell’intestino con conseguente cattivo assorbimento dei nutrienti. Successivamente al danno intestinale possono essere interessati anche altri organi e apparati. La costellazione dei disturbi che ne consegue è molto ampia e variabile. A lungo andare si può avere una compromissione, talora anche irreversibile, dell’accrescimento (nel bambino), dell’integrità ossea, dell’attività riproduttiva maschile e femminile, della sfera dell’umore ecc.. Inoltre la celiachia si associa ad una maggiore frequenza di malattie autoimmunitarie (soprattutto diabete mellito insulino dipendente e tiroidite di Hashimoto) e di neoplasie e, in definitiva, ad una minore aspettativa di vita.
Approfondimenti

Maggiori informazioni sono disponibili ai seguenti indirizzi:

E’ possibile ordinare ogni settimana entro il mercoledì sera pane fresco, sia bianco sia integrale, che verrà consegnato in farmacia tutti i sabato mattina.