Lo streptococco beta-emolitico del gruppo A è una delle principali cause di infezioni respiratorie come tonsilliti, faringiti e scarlattina. Una diagnosi precoce e la cura di faringiti dovute allo streptococco del gruppo A permettono di ridurre la gravità dei sintomi e ulteriori complicazioni.

Come individuare la malattia

 

I metodi convenzionali utilizzati per individuare la malattia consistono nell’isolamento e nella successiva identificazione del microrganismo. Questi metodi spesso però richiedono dalle 24 alle 48 ore. Il recente sviluppo delle tecniche immunologiche capaci di individuare l’antigene dello streptococco del gruppo A direttamente in tamponi faringei, permette di effettuare rapidamente una diagnosi in pazienti che presentano sintomi sospetti.